Castello di Issogne

Mentre eravamo in Italia siamo andati a farci un giro per Castelli nella Valle d’Aosta.

Sulla strada una foto del fiume che scende, il colore classico dell’acqua di ghiacciaio.

Nella stessa giornata abbiamo visitato due castelli, questo il primo.

Il Castello di Issogne

Castello di Issogne

Ogni trenta minuti vi é una guida , raggruppa un po’ di gente e via , si entra e si ascolta tutto quello che la cicerone ha voglia di dire e raccontare. Non si possono fare foto, peccato…(la parte esterna  pero’ si…).

Fu’ Giorgio di Challant, ad attribuire al castello l’aspetto attuale, sul finire del XV secolo, egli trasformo’ la struttura fortificata preesistente nella splendida dimora dei conti di Challant.
Le diverse ali furono unite da corridoi e loggiati, il muro di cinta verso ovest fu abbandonato per aprire un elegante giardino all’italiana, mentre al centro della corte fu istallata la particolarissima fontana del melograno in ferro battuto.
Le pareti del cortile furono decorate interamente, mentre nelle lunette del porticato furono affrescate scene di vita del tempo.

Il castello in sé é molto carino, si possono ammirare la camera da letto del Re di Francia, la stanza della giustizia, ma anche la chiesetta privata.

Per pranzo abbiamo mangiato benissimo in un baretto in centro, crepes ai funghi, focaccia con speck e brie, insalatone etc..tutto buonissimo e poco costoso.

https://www.flickr.com/photos/alleg67/5086852697/in/set-72157625176825964

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...