Ma come si vive in Marocco?

Questa è una delle domande che mi rivolgono sia a voce che tramite mail..

Dopo averci pensato su ho deciso di raggruppare tutte le domande che mi pongono e di rispondere ad esse, prossimamente  poi, diciamo con scadenza settimanale, ho deciso di rivolgere le stesse domande a delle  amiche, conoscenti, che hanno deciso di rispondere, così potete avere una panoramica più ampia , differenti per cultura, nazionalità, posizione economica.

 

Come ti chiami ? Quanti anni hai ? Qual’è la tua nazionalità ?

Alessandra,ho 45 anni e sono italiana.

Da quante persone è composta la tua famiglia ?

3 persone, io , mio marito e nostra figlia.

Di che nazionalità è tuo marito ?

Italiano.

Qual’è  la tua professione ?

Mamma tuttofare.

Cosa ami e cosa detesti del Marocco ?

Cosa amo del Marocco? Tante cose, dagli odori ai colori,  che sono accesi, forti.  Il sole, la semplicità delle persone del sud del Marocco.

Cosa detesto? L’aggressività e la maleducazione, che vale per ogni paese..a anche la sporcizia…e..il loro modo di guidare…devi avere occhi davanti, dietro ed in ogni lato…

Frequenti un club, un’associazione o un gruppo culturale ? Se si, quale ?

Faccio parte del direttivo  di un’associazione genitori, seguo  il sito internet,   ma frequento abbastanza  anche l’associazione dei francesi.

Pratichi dello sport ? Quale ? E’ più caro rispetto alla tua nazione ?

Si ,  il golf.  E’ meno caro che in Italia ma anche dell’Europa in generale. E poi la wii fit che é fantastica!!

Da quanto tempo vivi in Marocco ?

Quest’anno sono 15 anni.

Dove abitavi prima ?

In Italia

Hai vissuto in altri paesi oltre al Marocco ? Quali ?

Si in Portogallo per qualche mese, dove ho imparato a parlare il portoghese.

Qual’è il tuo piatto marocchino preferito e perché ?

Diciamo che ce ne sono tanti, direi la tajine di pollo e mandorle, ma anche la tajine alle  prugne, questo in inverno, in estate il tabulé, fantastico, fresco e saporito, ma anche l’insalata di arancia alla cannella…una delizia…

Qual’è la città del Marocco che ti ha più affascinato ? E quella meno ?

Indubbiamente il sud , il deserto, quindi non é una città, se devo dire città penso a Essaouira, la città degli artisti, scrittori e pittori, una volta mi piaceva anche Marrakech, ora molto meno..Casablanca la città che mi piace di meno.

Dove vai a fare la spesa souck o supermercati ?

Indistintamente in entrambi a seconda del prodotto che cerco, ma vado anche nei piccoli negozietti di quartiere dove posso trovare  dei prodotti che al super non ci sono.

Quando viaggi in Marocco vai negli hôtel oppure nelle maisons d’hötes ? Perché ?

Hotel sempre, l’esperienza Riad and company non c’è piaciuta per nulla.

Hai un aiuto in casa ? Quante ore per giorno ?

Si certo, ho una donna che viene dal Lunedì al Venerdì per 5 ore al giorno.

Dove comperi i tuoi libri ?

Dipende, sia in Italia che in Francia, ma anche in alcune librerie a Casablanca.

Parli arabo ?

Poco, non quanto vorrei.

Quando devi fare dei documenti come fai ?

Mando mio marito!! ;-)

Quando ho dovuto fare la patente marocchina mi sono mossa ed ho fatto il necessario come tutti.

In quale scuola mandi i tuoi figli ? Perché questa scelta ?

Mia figlia frequenta la scuola francese, purtroppo non abbiamo molta altra scelta, se si vuole un certo livello ..

Vai al cinema ?

Si abbastanza sovente.

Cosa fai nel tuo tempo libero ?

Beh, il tempo libero lo occupo a cucire, ricamare, bricolage di tutti i tipi, il decopach, ma anche uncinetto e leggere.

Perché hai scelto di vivere in Marocco ? Lo consiglieresti ? Perché ?

Ho seguito mio marito, si lo consiglierei, si impara un sacco di cose, le priorità cambiano, la vita non é semplice, ma per certi versi lo é, bisogna scendere a dei compromessi e avere  sempre  voglia di imparare qualche cosa, gli scambi culturali ci fanno crescere e aprono porte ed orizzonti differenti. Come ad esempio nella cucina, noi mischiamo piatti marocchini, spagnoli, italiani e francesi. Per quanto riguarda il cinema sono più informata sull’uscita di film francesi che italiani, per ovvi motivi, lo stesso vale per i libri.

Le cose positive e negative nel vivere in Marocco.

Le cose positive sicuramente il poter avere un aiuto in casa, per incominciare che non é da poco, nel mio caso di potermi permettere di praticare uno sport caro in Europa, il tempo, il cibo, conoscere gente di nazionalità diverse, scambiare e mischiare culture diverse dalla nostra.

Negative: la sporcizia, troppi sacchetti  in giro,( come in tutte le grandi città europee  e non ), pannolini sulle spiagge etc..la maleducazione delle persone, ( questo purtroppo un mal comune della società moderna), il sentirsi osservati, e  guidare, che fatica!!

Un commento sulla tua vita in Marocco.

La mia vita è sempre incasinata, ho sempre tantissime cose da fare,  e mi piace così,  ho 1000 idee e mi piace mettere in cantiere sempre nuovi progetti. Se uno ha voglia di fare ha lo spazio per farlo, per realizzare i propri desideri. Mi ritengo molto fortunata per la mia condizione di poter scegliere cosa fare e quando. Indubbiamente fossi stata in Italia questi privilegi non li avrei avuti.

Qui di seguito troverete le altre interviste, tutte donne e tutte mamme:

a Katiaz

ad Amica Parigina

a Catia

a Chris

a Kinga

a Karine

a Sonia

 

33 thoughts on “Ma come si vive in Marocco?

  1. Fantastico scoprire questo blog per me! Fidanzata con un ragazzo italo-marocchino nato e cresciuto in Marocco , venuto in Italia per studiare. Sua mamma italiana si è trasferita 40 anni fa in Marocco per amore …
    I nostri progetti futuri ci vedono in Marocco… Chissà ! Ma cosa c’è di meglio che scoprire un blog dove leggere i pro e i contro, il bello e il brutto…di questo paese e sentire l’esperienza di chi ha fatto prima quello che io (chissà) faro un domani…
    Ti seguirò assiduamente!

  2. Ciao Alessandra, tra breve mi trasferirò in Marocco con la mia famiglia. Ti ho scritto un’e-mail in cerca di qualche consiglio. ^^

  3. Ciao Ale, bella scoperta il tuo sito. Come sono i playground della città dove vivi? Che differenze noti rispetto all’Italia? Ti va di raccontamelo? Il mio blog parla di parchi giochi, in Italia ma anche nel mondo.. Scrivimi che ti spiego meglio se l’idea ti piace! Spero di sentirti! Ciao MARY

  4. Salam aleiki, Alessandra.Io adoro il Marocco. ci sono stata alcune volte e ho amici marocchini. sinceramente, tutta questa maleducazione di cui parli non l’ho vista, anzi, c’è molto rispetto per gli anziani e non visto molti bambini fare i capricci, come succede da noi! preferisco i Riad perchè sono più tradizionali e famigliari, sono stata più di un mese a Safi e 10 giorni a ElJadida ( due bellissime città, ricche di storia e con un clima fantastico!) Gli hotels mi hanno detto che sono abbastanza sporchi. l’hammam è fantastico. spero di tornarci presto!!!! ma tu in che città abiti? massalhama.
    Adriana

    • Ciao Adriana, io abito a Casablanca!!!
      Ricordati che venire in vacanza non è come abitarci sempre…
      Come maleducazione intendo dire che mi capita sovente che fai la coda e ti passano davanti in malo modo (ma questo capita ovunque, in Italia, in Francia etc), e ti dirò di più non conta nulla il ceto sociale anzi…
      lavoro con un associazione genitori e posso garantirti che si in “certe occasioni ” sono molto maleducati, ma questo come ho già detto vale per tutti i paesi e non di certo solo per il Marocco..
      Non vado nei riad perchè ho avuto una brutta esperienza e non ho nessuna intenzione di ripertela, hotel, se non vai in “certi” hotel sono sporchi, confermo..e non è perché hanno 4/5 stelle che siano puliti ..non è una garanzia ecco..
      a presto!!

      • grazie per la tua risposta, Alessandra
        avevamo pensato di acquistare una casetta sulla costa, tra El Jadida e Casablanca per venirci a svernare quando saremo in pensione. è comodo perchè ci passa il treno, visto che le strade sono piuttosto pericolose! ma non ci piacciono i residence e abbiamo scoperto che, per le case già costruite, è molto difficile essere sicuri che chi vende sia l’unico proprietario, per cui abbiamo desistito. io soffro di allergie ai pollini e dovrei passare qualche tempo al mare in primavera! i miei amici marocchini abitano a Casablanca, ma la città è davvero troppo caotica e sporca per i miei gusti! dov’era il riad in cui hai avuto brutte esperienze?ho visto che un Italiano ha aperto un riad ad El Jadida e pensavo di passarci qualche giorno, perchè il mio più grande problema è la lingua, visto che non parlo il francese. tu ne sai qualcosa? magari la prossima volta che vengo ci possiamo mettere in contatto!🙂
        a presto

      • Ci sono degli hotel che sono stupendi e non solo gli hotel me anche i supermercati, i bar, i negozi, ect. ..

      • Adriana,
        scusa ti rispondo solo ora, il riad era a Marrakech ma ti parlo di parecchi anni addietro..
        El Jedida è molto carina, hai trovato qualche cosa?
        Se vuoi scrivimi in privato.

  5. Sono daccordo con molte cose che hai detto….ma sono contraria al fatto di dire che in marocco ci sono i sacchetti in giro per terra….ci sono dei bidoni in cui buttare la sporcizia ma c è gente che se ne frega e li butta per terra ma credo che questo ci sia un po in tutti i paesi.

  6. ciao Alle ma di quale sporcizia parli?vieni al centro storico di roma e vedi con i tue occhi il vero schifo,ci sono gli CAGATE GRANDI da per tutto.

  7. Maleducati sono gli italiani. Tu vieni al nostro paese per insultarci allora stai a casa tua se hai questa mentalità poi per la sporcizia vai a Calabria. Napoli… Che zeppa di spazzatura per la terra . Per il modo di guidare hai totalmente ragione. Made in Italy = cattiveria. Sei benvenuta se vuoi rispettare il paese che ti ospita altrimenti vattene a casa tua .

    • Ciao Mossen,
      Ho dovuto rispondere a delle domande e non trovando punti negativi veri e propri ho pensato di inserire questi tre, sporcizia, maleducazione e la guida perché trovo che siano le cose peggiori che uno può riscontrare, ma questo non è valido solo per il Marocco, ma per tutti i paesi in primis l’Italia, io non sono mai stata a Napoli quindi non posso dire, ma se leggi il mio post su Firenze, c’è scritto che l’ho trovata moooolto, ma looolto sporca…
      Maleducati gli italiani, concordo appieno, qui ne ho conosciuti e qui non ne frequento , tanto per dire…
      Insultare no, quello non lo faccio.
      Guidare qui è come guidare a Torino o a Barcellona, la stessa ed identica cosa, pensa che conosco mamme che piuttosto che usare l’auto vanno in giro in taxi o treno perché hanno paura di guidare..
      “Sei benvenuta se vuoi rispettare il paese che ti ospita altrimenti vattene a casa tua .”
      Lo sai che questa frase la dico sempre pure io? Anzi io dico “cerca di non sputare nel piatto dove mangi”, sai perché? Perchè se un paese ti ospita devi rispettare le sue tradizioni, il suo modo di vivere, la sua cultura, passando per la sua cucina, tutta deliziosa e l’artigianato che è bello ed unico.
      Tu come mai sei cosi arrabbiato ed aggressivo? Dove hai imparato l’italiano?

      Made in Italy = cattiveria devi aver avuto una brutta esperienza, mi dispiace!!!

      Perchè non mi dici tu, i pregi e i difetti del Marocco? Secondo il tuo punto di vista?
      Hai vissuto in altri paesi? Se si quali? Cose positive e cose negative…

      • mi scuso per il modo di commentare, hai ragione sono arrabbiato ma ho il mio motivo e questo tu l’hai capito… comunque ho letto tante esperienze degli italiani chi hanno visitato il Marocco e poi raccontando i loro viaggi sempre disprezzavano il Marocco… e questo non mi piace affatto.
        io ho vissuto 2 anni in italia e lì ho imparato l’italiano frequentando un corso privato organizzato dall’università per stranieri di Siena insomma era una bella esperienza nella mia vita, un valore aggiunto dove ho conosciuto gente da tutto il mondo… ho visitato tante città italiane dalla reggio calabria fino a trieste ed ho conosciuto tanti italiani del sud sopratutto la Basilicata e le mie esperienze non erano affatto positive poi 3 anni in Finlandia e 6 mesi in UK per il programma Erasmus “scambio di studenti” anche visitando tanti altri paesi europei ed asiatici dopo la mia laurea grazie a dio sono tornato al mio paese.
        per quanto riguarda il Marocco, se ne parliamo di difetti ce ne sono un sacco : burocrazia il non rispetto della fila eccetera, ma la situazione in generale si sta cambiando coi giovani d’oggi… ma sai . quando mi sono trasferito in Finlandia ed ho visto il silenzio nei treni e la disponibilità negli uffici ed il rispetto verso gli altri la semplicità e l’umiltà dei finlandesi … infatti è una grande differenza tra l’europa settentrionale e l’europa meridionale sopratutto l’italia e la spagna…
        riguardante le cose positive e negativi io ti direi che uno del posto come vedeva le cose è totalmente diverso da come le vedeva uno straniero …
        buon soggiorno da un casablanchese DOC!!!

      • MA che bella esperienza,!!!! Come sei stato fortunato ad avere la possibilità di vivere in tanti paesi, certo che ti da un’apertura mentale enorme ed un ‘esperienza linguistica fuori dal comune.
        Sono molto contenta per te!!!
        Certo però che mi dispiace per le brutte esperienze in Italia davvero, certe cose proprio non le capisco..
        Ho letto anch’io di commenti poco belli sui viaggi in Marocco di italiani e non , sai perchè? Perchè non hanno capito niente, non hanno cercato di vivere il Marocco, ma solo di vederlo in modo superficiale…
        E poi con certi viaggi organizzati apriti cielo..
        Grazie del buon soggiorno, sai dopo 18 anni io qui mi sento a casa, ho le mie abitudini e devo ammettere che sono meglio trattata qui che in Italia, al mercatino poi sono tutti molto gentili e disponibili, ma devo dire che ho un sorriso ed un saluto per tutti e questo è molto apprezzato. Quando poi mi fermo per far attraversare la gente, mi mandano persino i baci..🙂

  8. ciao dovrei venire entro l’anno in marocco perché devo incontrare delle persone
    vorrei dei consigli come fare, dove allogiare, venire in macchina o no?
    quanto costano gli alberghi? vorrei una localita ,non di primo piano ma ben collegata,
    e vorrei sapere a quale tour operator cheidere per fare questa vacanza di 1 settimana
    grazie delle eventuali risposte ciao

  9. Buongiorno mi é stato proposto un lavoro esecutive chef in un ristorante a Casablanca…conosce per caso la città, life, servizi, scuole ecc grazie

    • Buongiorno Marco,
      bel lavoro il suo, conosco Casablanca, ci vivo, cosa vuole sapere esattamente?
      Se ha un buon contratto e riesce a farsi inserire anche il costo della scuola per i figli, e un rimborso spese per l’affitto credo che è a buon punto..

  10. Ciao…. t scrivo perché io mio marito i miei genitori, la famiglia di mia sorella con il marito e 3 bimbi, stiamo decidendo di abbandonare l’Italia che ci ha celwbralmwnte distrutti…. Ho letto che investire in Marocco é facile e fruttiferi, essendo noi una famiglia di imprenditori con una voglia di lavorare instancabile vorremmo farlo in jn paese che apprezza chi vuole fare impresa. …. ma la paura più grande é, i bambini come staranno? Avremo assistenza sanitaria adeguata? Avranno scuole italiane decenti? Potranno praticare sport come qui in Italia? Puoi aiutarmi a chiarire questo punto? Grazie mille

  11. Ciao a tutti.. e bello questo sito .. mi piacerebbe dare aiuto a chi besogno
    Ho visuto tante anni in italia ed ho amato molto il popolo italiano

  12. Buon giorno Alesandra, una piacevolissima sorpresa leggerti. A breve verrò a vivere in Marocco con mio marito che è un tecnico nel campo agricolo. Saremo tra Essaouira e Chichaoua. Mi farabbe piacere continuare questo contatto con te. Saluti cari, Marilena.

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...