Caffé d’orzo…

Eccola la mia nuova caffettiera (ricevuta a Natale in regalo, ma scelta da me questa estate in Italia, dove ho anche comperato il caffè, perché qui non si trova).

Colazione ore 7.00…

IMG_3713Alle 8.20 , dopo aver accompagnato la Figlia a scuola, (il Sabato l’accompagno), avevo già sistemato tutto in cucina, compresa la  colazione etc. Fatto andare una prima lavatrice, ritirato la biancheria stesa, fatto i letti…la mattinata è incominciata bene, prima di uscire alle 9.10 per andare dal parrucchiere sono riuscita pure a pulire i bagni…

E adesso posso girovagare sul web per un po`, prima di uscire a pranzo e andare a fare le ultime compere per il pranzo di domani, nel pomeriggio poi sarò in cucina, come pure nella mattinata di domani per preparare il pranzo della Befana!!!

Buon fine settimana a tutti!!

PS: il caffè d’orzo mi piace molto, lo alterno al caffè colombiano tostato a legna e bio, che stiamo usando  con le capsule riciclate della nespresso.

Annunci

Finiteeeeeee!!!!!! O quasi….

Sono finite le Feste!!!! 😀

Noi domenica festeggiamo la Befana, un po` in ritardo sulla tabella di marcia, ma non potendo fare altrimenti…(Ieri è ripresa la scuola per cui…), devo decidere ancora il menù e sto dando di matto visto che uno non mangia quello, l’altro quell’altro, non ci deve essere formaggio fuso per me, e così via; per intenderci per decidere il menù di fine anno ci ho messo un pomeriggio intero e ancora…

Per la prima volta lo festeggeremo qui a casa nostra …. perché la Figliola settimana prossima ha il BAC blanc (prova di orale di francese che conta nella media ed è fatto come se fosse il reale esame, quindi convocazione etc), e stressa un pochino, solo un pochino né..

Vi aspettano alcuni post con foto varie…e sopratutto i miei (buoni ) propositi per questo 2015.

Buon rientro !!!

PS: per chi se lo chiedesse la foto di testata è Volubilis in panoramica, se venite o siete qui sul posto un giro dovete assolutamente farlo è molto bella!!

Natale 1

Da quando siamo a Casablanca noi festeggiamo il Natale due volte, l’antivigilia per noi tre e poi la Vigilia e Natale con suoceri e cognato.

Abbiamo deciso un menù semplice, non ho potuto fare tutte le foto perché abbiamo mangiato prima che potessi farle…

Aperitivo, tartine di salmone affumicato, fois gras , poi risotto ai funghi, insalata verde, insalata pomodori avocado, fragole e pandorino…champagne…

Un pomeriggio ad Anfa Place

Sabato abbiamo accompagnato la Figliola con un Amica ad Anfa Place , normalmente le Fanciulle avevano in mente compere e poi cinema, io e il Marito invece giro veloce e poi saremmo tornati a prenderle.(Non mi piace girare per negozi quando c’é tanta gente)

Invece…ci abbiamo passato alcune ore a gironzolare per negozi, ho fatto alcuni acquisti per Natale per gli altri e per noi.

E mi è pure piaciuto.

Gli addobbi di Natale, la musica dal vivo, il mercatino di Natale, il Babbo Natale veramente molto molto bello.

E’ stato  un bel pomeriggio.

IMG_3455

Vista dal mare del centro commerciale.

E per finire in bellezza abbiamo cenato al Ristorante Giapponese Kasai.

Dirvi che è bello, pulito, chic e che si mangia benissimo è dire poco.

Se avete occasione andateci, certo è caro, ma ne vale la pena.

Villaggio di pan di zenzero…

Nonostante fosse malaticcia, sono ancora senza voce, Domenica mi sono messa all’opera e ho creato, assemblato, incollato.

Dopo 4 ore di lavoro ecco cosa ho fatto:

I pupazzi di neve sono fatti con la pasta di zucchero, l’ho comperata ed era già scaduta, quindi molto più dura da lavorare, ma una volta calda si lasciava fare…gli occhietti ed il naso sono fatti con il pennarello alimentare (anche se noi non mangiamo niente di tutto ciò, viene solo fatto come decoro).

Gli alberelli sono sempre fatti con la pasta di zucchero, mentre le stelline sono di cioccolato e sono già fatte.

Le casette le ho assemblate con la glassa reale che c’era nelle confezioni, (comperate a Londra), a seconda delle marche la potete avere più liquida o più solida, in entrambi i casi è difficile da far incollare il tutto, deve esserci una buona dose di pazienza, di solito i bombi sono già dentro le confezioni, ma io ne compero sempre qualche cosa in più, per decorare qua e là. Il trenino era già fatto.

Questo era quello per mia suocera… mio cognato mi ha fatto notare che non c’era un piano edilizio corretto, vero, quindi poi quando ho creato il mio mini villaggio a casa l’ho fatto diverso…

Sempre Domenica, ma questa volta di pomeriggio:

Mi sono divertita tanto…:-)