31/12

L’ultimo dell’anno del 2014 l’ho passato in cucina.

Ci ho messo un pomeriggio intero solo per decidere il menu, per cercare di accontentare tutti, ma volevamo innovare (suocera ed io) e quindi lei ha preparato la zuppa ed io il resto.

Questo il Menu:

IMG_0146

non ho pensato di realizzarlo in carta vera e propria, anche per il poco tempo a disposizione, nonostante fossimo in vacanza, queste le foto:

mozzarella e pomodoro, ( la mozzarella e la ricotta sono  di Vittoria), grissini di vario tipo, alla fine li ho fatti con pasta di acciughe, sesamo, pasta di pomodori piccante, paprica dolce, semi di papavero, per evitare di perdere troppo tempo ho usato della pasta sfoglia già pronta, ritagliata e con un pennello ho spennellato la pasta e poi ho guarnito…nel forno a 180° ci hanno messo 10 minuti a cuocere, infatti i primi erano un po`troppo cotti, ma molto buoni ugualmente…

Le bruschette con mozzarella e pomodori e le tartine ricotta, noci, olive e melograno invece di servirle come aperitivo, le abbiamo poi servite come antipasto…la foto del bicchiere di spumante con succo di arancio non sono riuscita a farla l’abbiamo bevuto troppo in fretta!!! 😉

Una novità assoluta alla nostra tavola, la tartine con ricotta  etc…una delizia per il  palato, mi sono piaciute moltissimissimo!!! Mozzarella e pomodori, classico, invece il salmone nel bicchiere con formaggio fresco e panna con erba cipollina, molto, molto delicato, buono.., salmone classico su pane tostato, per chi non voleva l’altro, ed infine uova rosse ( rosse perché cotte nell’acqua della barbabietola)  ripieno: giallo dell’uovo, mostarda e maionese, sale e pepe.

Per il primo:

DSC_0083zuppa zucca e ceci, semplicemente divina!!

Secondo:

Vino rosso corposo, che io non bevo e poi cotolette di montone, che poi sarebbe il nostro agnello, tenero e non puzzolente, all’aceto balsamico cotte in forno e a parte patate novelle sempre cotte al forno.

Dolci:

sorbetto ananas e zenzero, buono, mi è piaciuto un sacco, molto leggero, accompagnato alle franboises semplicemente divino, i datteri, un classico, si sono sempre  sulla tavola dei giorni di festa  il tiramisù, che poi non siamo riusciti a mangiare perché pieni, (abbiamo recuperato il giorno successivo), ed infine il salame di cioccolato…anche quello molto buono…

Dettagli del tavolo:

DSC_0004

Annunci

Zucchine in carpaccio

IMG_2096

Se per caso trovate delle zucchine fresche e tenere vi consiglio di provare a farle in carpaccio, ovvero crude, tagliatele fini fini, io ho usato il robot, poi mettete sale q.b. , foglioline di menta tagliuzzata, e un filo d’olio, servite, buonissime.

Ovviamente la bontà del piatto dipende dalla bontà delle zucchine se sono bio e magari anche piccole e appena raccolte la differenza è notevole, provate.

Arance alla cannella

IMG_1948

Questo è un dolce tipico marocchino, arancia tagliata a fette, un po`di zucchero e poi la cannella a piacere…

Mettete in frigo le arance tagliate a fettine più sottili possibili,  poi prima di servire mettete lo zucchero e la cannella, provate è buonissimo!!! 🙂

Sorbetto al limone

IMG_2062

Ingredienti:

– 800 gr Ghiaccio a cubetti
– 200 gr Zucchero
– 3 o 4 Limoni Pelati a Vivo (senza pellicine e senza semi)

Procedimento:

Metti nel boccale lo zucchero 15 Sec. Vel. 10.

Aggiungi i limoni ed il ghiaccio. 3 Min. Vel. 6/7.

Servi subito.

Oppure puoi conservarlo in freezer e tiralo fuori un po’ prima di servire. (Come ho fatto io!!!)) 🙂

Pizza?

prima di essere cotta:

IMG_1950

dopo:

IMG_1951

la ricetta della pasta è quella del bimby, poi ho aggiunto pomodoro fresco grattugiato, peperoni a pezzetti, funghetti, origano, mozzarella, qualche pomodorino ciliegia, olive nere tagliuzzate fini.

Era buona buona, ma per quanto mi riguarda la prossima volta la metto in una teglia più grande, perché voglio che sia più sottile, mentre Marito e Figlia l’hanno apprezzata molto anche cosi. 🙂

Esperimenti 2 : lo yogurt

questo è un esperimento da non ripetere, ho trovato la ricetta sul ricettario e ho deciso di farla, dessert al cioccolato.

Ho cercato del buon cioccolato nero, latte intero fresco, uno yogurt buono, (qui ho scelto Jouda, senza zucchero), 3 bustine di zucchero vanigliato,  due bacche di vaniglia, ho fatto bollire il latte con l’essenza di vaniglia e poi proceduto come sempre, il risultato?

UNA SCHIFEZZA!!!!

Ho  buttato via tutto!! Da non ripetere, il cioccolato nonostante fosse nero é risultato dolciastro, il gusto stesso dello yogurt con la vaniglia era orrendo…

IMG_1667

LA crema di nocciole…

ovvero la replica della nutella!!!

Ok che non abbia lo stesso gusto è ovvio e palese, che non ci siano dentro schifezze e sopratutto aromi artificiali altrettanto e sopratutto nessun conservante o olio strano… 😉

Il primo risultato della mia nutella : decisamente BUONA!!!!! Tanto che la Figlia vuole solo più questa!!!

Quindi direi esperimento riuscito!!

La ricetta è questa: Ricettario - Vorwerk Contempora - Crema spalmabile alle nocciole (quasi perfetta) - 2014-02-21-1

 

E’ risultata morbida ma non molle, il gusto é delicato, non nausea, l’ho usata per farcire una torta al cacao, direi strepitoso, si spalma bene …buon appetito!!

Esperimenti: lo yogurt

Settimana scorsa primo esperimento di yogurt:

IMG_1583

ho usato del latte intero, uno yogurt che avevo in casa naturale senza zucchero e un po’ di latte condensato, ho seguito la ricetta originale del libro allegato alla macchina,  é risultato leggermente liquido ma buono, buono, adesso ho trovato, del latte intero fresco pastorizzato e provo a vedere come risulta, poi voglio provare anche con uno yagurt con latte di capra perché dovrebbe rimanere più cremoso, tipo quello greco.