DSC_00392

Annunci

Un pomeriggio ad Anfa Place

Sabato abbiamo accompagnato la Figliola con un Amica ad Anfa Place , normalmente le Fanciulle avevano in mente compere e poi cinema, io e il Marito invece giro veloce e poi saremmo tornati a prenderle.(Non mi piace girare per negozi quando c’é tanta gente)

Invece…ci abbiamo passato alcune ore a gironzolare per negozi, ho fatto alcuni acquisti per Natale per gli altri e per noi.

E mi è pure piaciuto.

Gli addobbi di Natale, la musica dal vivo, il mercatino di Natale, il Babbo Natale veramente molto molto bello.

E’ stato  un bel pomeriggio.

IMG_3455

Vista dal mare del centro commerciale.

E per finire in bellezza abbiamo cenato al Ristorante Giapponese Kasai.

Dirvi che è bello, pulito, chic e che si mangia benissimo è dire poco.

Se avete occasione andateci, certo è caro, ma ne vale la pena.

Villaggio di pan di zenzero…

Nonostante fosse malaticcia, sono ancora senza voce, Domenica mi sono messa all’opera e ho creato, assemblato, incollato.

Dopo 4 ore di lavoro ecco cosa ho fatto:

I pupazzi di neve sono fatti con la pasta di zucchero, l’ho comperata ed era già scaduta, quindi molto più dura da lavorare, ma una volta calda si lasciava fare…gli occhietti ed il naso sono fatti con il pennarello alimentare (anche se noi non mangiamo niente di tutto ciò, viene solo fatto come decoro).

Gli alberelli sono sempre fatti con la pasta di zucchero, mentre le stelline sono di cioccolato e sono già fatte.

Le casette le ho assemblate con la glassa reale che c’era nelle confezioni, (comperate a Londra), a seconda delle marche la potete avere più liquida o più solida, in entrambi i casi è difficile da far incollare il tutto, deve esserci una buona dose di pazienza, di solito i bombi sono già dentro le confezioni, ma io ne compero sempre qualche cosa in più, per decorare qua e là. Il trenino era già fatto.

Questo era quello per mia suocera… mio cognato mi ha fatto notare che non c’era un piano edilizio corretto, vero, quindi poi quando ho creato il mio mini villaggio a casa l’ho fatto diverso…

Sempre Domenica, ma questa volta di pomeriggio:

Mi sono divertita tanto…:-)