Ma come si vive in Marocco?

Come ti chiami ? Quanti anni hai ? Qual’è la tua nazionalità ?

Sonia, 44 anni, franco gabonese.

Da quante persone è composta la tua famiglia ?

4 persone.

Di che nazionalità è tuo marito ?

Franco marocchina.

Qual’è la tua professione ?

Architetto.

Cosa ami e cosa detesti del Marocco ?

Amo il fatto che le persone si fidano di te, come ad esempio se ti mancano delle monetine per il pane, il panettiere vi dice non è grave a domani.

Amo la qualità di vita che abbiamo, prendere il nostro tempo, occuparci dei bambini anche se abbiamo un lavoro e altre attività.

Detesto la cattiva fede.

Frequenti un club, un’associazione o un gruppo culturale ? Se si, quale ?

Si, l’associazione dei genitori della mia città più quella di Casablanca, come anche quella dei francesi. Insomma sempre in cerca di attività.

Pratichi dello sport ? Quale ? E’ più caro rispetto alla tua nazione ?

Si camminare ed è gratuito.

Da quanto tempo vivi in Marocco ?

6 anni.

Dove abitavi prima ?

Nella Regione Parigina.

Hai vissuto in altri paesi oltre al Marocco ? Quali ?

Si in Gabon.

Qual’è il tuo piatto marocchino preferito e perché ?

La Pastilla ai frutti di mare e spinaci, la tajin alle prugne, la khifssah, quasi tutta la pasticceria, insomma troppe cose buone nella cucina marocchina per fare una scelta.

Qual’è la città del Marocco che ti ha più affascinato ? E quella meno ?

Amo la zona di Tangeri, come la campagna intorno a Mohammedia.

Non amo Marrakech, troppo occidentale per essere marocchina.

Dove vai a fare la spesa souk o supermercati ?

Al souk per i prodotti freschi (frutta e verdura), per il resto al supermercato.

Quando viaggi in Marocco vai negli hôtel oppure nelle maisons d’hötes ? Perché ?

Generalmente negli hotel, per l’indipendenza negli spostamenti.

Hai un aiuto in casa ? Quante ore per giorno ?

Si, tutta la settimana esclusa la domenica. Ed è molto pratico!!!

Dove comperi i tuoi libri ?

Principalmente in Francia.

Parli arabo ?

Qualche parola, per poter fare acquisti al souk.

Quando devi fare dei documenti come fai ?

Vado io, nella maggior parte si parla francese negli uffici amministrativi. e poi è come in tutti i paesi dipende da chi si incontra.

In quale scuola mandi i tuoi figli ? Perché questa scelta ?

Nella scuola francese perché i miei figli non parlano arabo e nella scuola marocchina i corsi sono per il 60% in arabo.

Vai al cinema ?

Si, ma visto i prezzi dei DVD vado molto meno sovente che in Francia.

Cosa fai nel tuo tempo libero ?

Leggo, ricevo gli amici a cena, visito, vado a vedere delle esposizioni, delle mostre, tutto quello che trovo interessante da fare.

Perché hai scelto di vivere in Marocco ? Lo consiglieresti ? Perché ?

Siamo venuti qui per delle ragioni professionali.

Si perché come ho già detto ci sono dei vantaggi a vivere qui. Come in tutti i paesi ci sono degli inconvenienti, ma venire a vivere in Marocco è una scelta di vita differente rispetto all’Europa, avendo la possibilità di rientrare in Francia sovente, quando uno può per la vicinanza.

Le cose positive e negative nel vivere in Marocco.

Le cose  positive: qualità della vita, possibilità di praticare degli sport cari in Francia come ad esempio il kart e l’equitazione. La cucina eccellente, la possibilità di avere del personale in casa, quindi di poter fare altre cose che non i lavori di casa, incontrare delle persone che ci arricchiscono grazie alle loro differenze.

Le cose negative : mancanza di rispetto, la pericolosità nel guidare, gli  inch’Allah per evitare di prendere le proprie responsabilità.

Un commento sulla tua vita in Marocco.

L’ eldorado non esiste quindi vivere in Marocco significa apprezzare quello che ci offre, sorpassare le differenze di una cultura che non è la nostra. Apprezzo molto quello che ho, anche se ci sono giorni in cui mi arrabbio molto perché la pazienza non mi accompagna.

4 thoughts on “Ma come si vive in Marocco?

  1. Alle mi piacciono molto queste tue interviste perche’ permettono davvero di capire molto che tipo di immigrazione c’e’ in Marocco. La cosa che mi e’ parsa di capire (correggimi se sbaglio) e’ che gli expat non si integrano molto con la popolazione marocchina, come mai?

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...