Ma come si vive in Marocco?

Ed eccoci al consueto appuntamento con l’intervista:

Come ti chiami ? Quanti anni hai ? Qual’è la tua nazionalità ?

Karine, 41 anni francese.

Da quante persone è composta la tua famiglia ?

5 persone, io , mio marito e 3 figli, due maschi ed una femmina.

Di che nazionalità è tuo marito ?

Marocchina.

Qual’è la tua professione ?

In questo momento non posso dire, tra due lavori.

Cosa ami e cosa detesti del Marocco ?

Amo il dolce vivere, il sole e il poco stress rispetto all’Europa.

Ma per guidare è decisamente più dura.

Frequenti un club, un’associazione o un gruppo culturale ? Se si, quale ?

Si, l’Associazione dei francesi di Mohammedia e l’associazione dei genitori.

Pratichi dello sport ? Quale ? E’ più caro rispetto alla tua nazione ?

No.

Da quanto tempo vivi in Marocco ?

16 anni.

Dove abitavi prima ?

In Francia.

Hai vissuto in altri paesi oltre al Marocco ? Quali ?

Si, in Canada.

Qual’è il tuo piatto marocchino preferito e perché ?

La Tangia ,per  il profumo di spezie.

Qual’è la città del Marocco che ti ha più affascinato ? E quella meno ?

I miei luoghi preferiti : le Rif e le valli du Dadès, dei paesaggi da togliere il fiato, calmi e sereni.

La città che amo meno è Casablanca , ingombrante e rumorosa.

Dove vai a fare la spesa souk o supermercati ?

Nei due.

Quando viaggi in Marocco vai negli hôtel oppure nelle maisons d’hötes ? Perché ?

In hotel, ma anche in case in affitto, oppure luoghi chiusi ed in sicurezza per la tranquillità dei miei bambini.

Hai un aiuto in casa ? Quante ore per giorno ?

Si, tutta la settimana.

Dove comperi i tuoi libri ?

Ovunque.

Parli arabo ?

Sfortunatamente no.

Quando devi fare dei documenti come fai ?

Sia all’amministrazione marocchina come al consolato francese è difficile e complicato.

In quale scuola mandi i tuoi figli ? Perché questa scelta ?

Nella scuola francese per gli studi superiori e università.

Vai al cinema ?

Si di tanto in tanto.

Cosa fai nel tuo tempo libero ?

Prima di tutto mi occupo dei miei bambini, poi molto del mio tempo viene dedicato alle associazioni.

Perché hai scelto di vivere in Marocco ? Lo consiglieresti ? Perché ?

Per il lavoro, mi avevano dato fiducia.

Attenzione : per vivere in questo paese deve essere una scelta del tutto personale.

Bisogna amare il fatto che è un paese del sud, con un ambiente mediterraneo, e non bisogna dimenticare che è un paese musulmano con le sue tradizioni.

Le cose positive e negative nel vivere in Marocco.

Non sono molto obiettiva se faccio due elenchi, l’elenco positivo è più lungo di quello negativo.

Un commento sulla tua vita in Marocco.

In generale una vita comoda e felice.

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...