Terremoto

Questo l’articolo uscito su Donna Moderna :

Ancora una scossa, forte, quasi 6 gradi di potenza e ancora morti.
Ancora tanti operai che erano tornati al lavoro dentro i capannoni, e un ingegnere e un parroco che dovevano verificare i danni. Tutti morti.
Stamattina, un bacio alla moglie, ai bambini e poi al lavoro.
Non torneranno più a casa.

E la paura che arriva dentro le case di Milano, di Genova, di Bologna.

Perché questo terremoto ci riguarda tutti?
Non per una questione di geografia, o di rischio sismico, e basta.
L’Italia sta al centro del Mediterraneo come una zattera ancorata su faglie che si spalancano all’improvviso: questo ci dicono i sismologi.
Che purtroppo prevedere non sanno.

Ma noi, tutti, possiamo fare qualcosa. Possiamo fare molto.
Abbraccio chi patisce il dolore assoluto di perdere chi ci ama e chi si ama, di perdere casa e luogo dove si lavora ,di diventare naufraghi dentro la vita quotidiana.
E chiedo scusa.

Domando un segno forte della Politica, adesso.
Domando che da domattina il Parlamento legiferi per la messa in sicurezza antisismica.
Delle nuove costruzioni, tutte.
E delle vecchie, con particolari sostegni e sgravi fiscali da parte dello Stato.
Con penali per chi non si adeguerà.
E si stabilisca anche la pena per chi viene giudicato colevole di aver costruito imbrogliando sui materiali e sugli obblighi di legge.
Che chi ha costruito, avvallato, collaudato costruzioni che crollano come se fossero di carta, non possa più farla franca.
E che chi ruba e lucra sulla ricostruzione, venga punito senza sconti di pena e venga interdetto a vita.

Antonella Boralevi

Ecco questo sono immagini che non dovrebbero apparire:

ma come fà un capannone cadere così? come fà una casa sgretolarsi?

3 thoughts on “Terremoto

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...