Di tutto e di niente

Settimana incasinata e piena di avvenimenti.

Come avete intuito quest’anno dopo 12 anni di assenza dall’Italia nel periodo Natalizio abbiamo deciso di passare qualche giorno compreso il fine anno  a Biella.

Cris non vede l’ora, anche se la sua paura principale é che se nevica non possiamo rientrare per il 3 Gennaio, giorno in cui riprende ad andare a scuola.

Sarà la prima volta che Lei vedrà la “vera atmosfera natalizia”,  l’abbiamo fatto per Lei, sono anni che lo chiede e noi facevamo un pò gli gnorri perché salire in questo periodo vuol dire freddo, un biglietto aereo che ci é costato una fortuna e vari disagi..ma tanté…

Naturalmente la mia famiglia é felicissima della cosa, passare dopo tanti anni il Santo Stefano insieme e rifesteggiare con annessa cena di Natale il 28 la dice lunga…

Ho promesso di portare del cibo marocchino …..

Mio papà e  consorte ci hanno offerto i biglietti per il teatro con annessa cena  per il 31, ma cosa si vuole di più dalla vita?

Martedì giornata di shopping selvaggio al nuovissimo Moroccomall

tanto per dire sono partita di casa alle 9.00 e ci sono tornata dopo 12 ore….

E’ veramente come lo vedete in foto é sulll’oceano, é grande, é pulito, é bello, certo non c’é proprio tutto quello che uno magari vuole, ma c’é ampia scelta, si parcheggia e poi si gira, non male, sono riuscita a fare diversi regali, ma alcuni impossibili da trovare, pazienza…

Mercoledì abbiamo avuto una piacevole discussione con i figli del nostro proprietario i quali sonostati cosi gentili che sono arrivati alle minacce e noi agiremo di conseguenza.

Per fortuna al mattino ero andata a fare l’agopuntura, forse per questo ero così calma…

Giovedi ho fatto qualche lavoretto per la casa e nel pomeriggio abbiamo preso una decisione abbastanza importante, ma di cui non posso parlare..ed infine oggi, contabilità dell’associazione, sistemato il sito e facebook e questa sera riunione fine primo trimestre e bilancio delle nostre attività, ho ancora un appuntamento in banca lunedi, per sistemare alcune cose poi, fino all’anno prossimo per l’associazione siamo a posto, ah,  ho proposto la mia candidatura all’APEI CASA, la sede madre e l’hanno accettata per cui sono ufficialmente nel direttivo.

Abbiamo accasato già due cagnolini, domani altri due…si sono calmati leggermente.

Ho ancora parecchie cose da fare, mi piacerebbe pitturare un ramo in bianco e mettere le palline blu, e finire di preparare i segnaposto e alcune decorazioni per la tavola, ma ce la farò..

Buon fine settimana…

9 thoughts on “Di tutto e di niente

  1. Alle, sei sempre impegnatissima! son contenta che passi il Natale con la tua famiglia d’origine, per Cris sarà un Natale speciale!
    Ma che sono queste storie di diatribe con i figli del proprietario? proprietario della vostra casa? brrr, situazione non facile

      • Queste situazioni creano sempre un rompimento indicibile di marroni glassati.. anche fuori stagione.

        Ma da quanto tempo abitavate laddentro … eravate stati tutti e 13 gli anni nello stesso posto ? E’ sempre una scocciatura estrema spostarsi.. cercare… poi figurati l’intera famiglia al completo come voi.. con tutta la roba… il mobilio .. poi riabituarsi . Ma come mai si sono svegliati cosi’ all’improvviso sti qua…. hanno fisicamente bisogno del posto per esigenze personali loro … o si tratta di questioni di ordine finanziario… perche’ nella seconda naturalmente potevate negoziare l’acquisto .. ma mi sa che non e’ una opzione da come hai detto.
        Piuttosto .. la prossima volta pensate alternativamente o ad un acquisto oppure in alcuni paesi esistono delle forme che sono una via intermedia tra un condominio e l’affitto… si acquista solo una percentuale di proprieta’ da una societa’ di costruzione e poi si versa una quota condominiale maggiorata che comprende sia le spese condominiali che una quota d’uso dell’appartamento ad libitum. E’ possibile trasferire la quota di proprieta ( 15% solitamente ) in eredita’ oppure rivenderla. Non so se in marocco fanno di codeste cose… dovreste informarvi.

  2. Ex 13nne : trovare il gorgonzola sarà molto difficile, perché importano principalmente formaggi francesi e qualcuno di spagnolo….
    mentre per la casa siamo qui da 11 anni, il nostro contratto finisce tra due, per cui più di tanto non possono fare, però mi sono messa in moto per trovare altrove…

  3. EH … va bon .. avete ancora due anni di tempo .. hai voglia a trovare ! Pensavo fosse una cosa, tipo pochi mesi. Ma di cosa si tratta … quali difficolta hanno sti qui ?

    Ma il formaggio non deve minga essere per forza il gorgonzola italiota… va bene un qualsiasi formaggio blu.. anzi i francesi per quello sono grandi esperti di formaggi .. un bel roquefort va pure meglio.

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...