Un pensiero per Steve Jobs

Quando questa mattina ho letto la notizia della sua morte, si sapeva da tempo che era malato, ma si aspettava il miracolo che non é avvenuto, mi é spiaciuto moltissimo, forse perché in casa tra iMac, Macbook Pro, iPod vari, e iPhone, e prossimamente iPad, sono circondata da cose che lui ha ideato, progettato, realizzato.

Ci sono due correnti una pro Mela, l’altra contro, io sono per.
Da quando mi é stato regalato per il mio compleanno più di un anno fà, non ho smesso di scoprire il mio iMac, ci sono programmi veramente interattivi e belli, certo ci si mette un pò per imparare ad usarlo nel modo giusto, ma poi uno non torna più indietro.

Il mio iPhone é vecchio é uno dei primi modelli che sono usciti e lo uso ancora, mi piace  e non lo cambierei per nulla al mondo.

Ballando con Sofia ha scritto un post molto bello su di lui, su Steve Jobs, andate a leggerlo vi trascrivo solo una frase del suo discorso tenuto all’università di Stanford nel 2005:

Nessuno vuole morire. Anche le persone che desiderano andare in paradiso non vogliono morire per andarci. E nonostante tutto la morte rappresenta l’unica destinazione che noi tutti condividiamo, nessuno è mai sfuggito ad essa. Questo perché è come dovrebbe essere: la Morte è la migliore invenzione della Vita. E’ l’agente di cambio della Vita: fa piazza pulita del vecchio per aprire la strada al nuovo. Ora come ora ‘il nuovo’ siete voi, ma un giorno non troppo lontano da oggi, gradualmente diventerete ‘il vecchio’e sarete messi da parte. Mi dispiace essere così drammatico, ma è pressappoco la verità.
Il vostro tempo è limitato, perciò non sprecatelo vivendo la vita di qualcun’altro. Non rimanete intrappolati nei dogmi, che vi porteranno a vivere secondo il pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui zittisca la vostra voce interiore. E, ancora più importante, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione: loro vi guideranno in qualche modo nel conoscere cosa veramente vorrete diventare. Tutto il resto è secondario.
 ————————————————————-
Questo é quello che potete leggere sul sito dell’Apple Italia:

3 thoughts on “Un pensiero per Steve Jobs

  1. Io non sono una molto "tecnologica", ma solo nel senso che ho poca voglia di andare a cercare queste novità: finchè funzionano mi tengo le comode vecchie. Poi quando invece me le trovo tra le mani, guai a chi me le toglie😉 Mi spiace per Jobs, oltre che geniale aveva pure la testa sulle spalle, il successo ed i soldi non lo hanno cambiato.

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...