Tower of London

Tale nome risale ai tempi di Guglielmo il Conquistatore, che ordinò la realizzazione della White Tower per garantire la sicurezza del porto di Londra, già allora animato di traffici e commerci.

Oggi nella fortezza sono conservati i gioielli della Corona , che si possono vedere, ma non fotografare.

La visita é stata bella, anche se la stanchezza iniziava a farsi sentire, sali, scendi, vicoli stretti, abbiamo ammirato le armature e i vestiti tipici, monete, cannoni, i famosi “corvi “centenari, la camera delle torture e la prigione, ci sono mostre e anche delle recite a cui potete assistere all’interno del cortile.

NB: Ragazze se avete dei bambini piccoli, lasciate stare é veramente molto complicato a muoversi, potete fare il giro all’interno del cortile, ma é molto faticoso muoversi all’interno delle varie torri.
PS: Costo dell’entrata £18 per gli adulti, £15.50 per i ragazzi.

Davanti a noi il ponte più Famoso di Londra il Tower Bridge.

Tower Brigde

Qualche acquisto nel negozio di suouvenir e ci imbarchiamo sul traghetto per attraversare parte della città e poter visitare Il Museo Contemporaneo.

Qui ci siamo proprio divertiti, perché ragazzi ci prendono per i fondelli e questi qui fanno soldi a palate per dei “cre…ti…ni”” che ci credono…non ho parole!! Solo un esempio : due quadri grandi due metri per due metri, uno ha il fondo rosso e due righe laterali nere, un altro sempre rosso con una riga sola, non vi dico il titolo per evitare di fare pubblicità, ma questo era in vendita per le bellezza di 400.000 euro…non aggiungo altro!!
Sono stata contenta di aver visto un Picasso che é in esposizione e che vale diversi milioni di euro. L’entrata gratis.

Usciti abbiamo attraversato il ponte che hanno dovuto rifare perché vibrava appena c’era un pò di vento, é solo per i pedoni, e ti trovi davanti la Cattedrale San Paul, che visto l’ora tarda non abbiamo avuto il piacere di visitare.

Ponte a londra
Cattedrale di Sant Paul

Faceva un freddo pazzesco, un vento bestiale, ma non ci siamo scoraggiati.

Rientrati stanchi morti, non sentivamo più la schiena né le gambe siamo usciti a mangiare in un pub vicino all’hotel, qui ragazzi non ho la foto, ma era tutto molto buono.. sinceramente non pensavo di poter mangiare bene a Londra, invece..la catena di pub dove siamo stati si chiama O’neill’s.

4 thoughts on “Tower of London

  1. La Torre di Londra, con tutte le volte che sono andata a Londra in passato (anche se non ci torno da molti anni) mi manca … ed è un mio rammarico. E' sempre stata molto costosa, però, in proporzione lo era già diversi anni fa. Invece alla cattedrale di St Paul ci sono stata, ma secondo me non ti sei persa granché.

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...