metti-un-maitre-patissier-a-cena

Ieri pomeriggio ho avuto l' onore ed il piacere di ospitare a cena, un Maître pâtissier francese.

E' arrrivato nel tardo pomeriggio per cucinare con me due dolci, insegnarmi i trucchi del mestiere per intenderci, loro usano molto le mani nude sui vari prodotti, cosa che io non faccio molto, preferisco usare cucchiai e forchette…é stato bello ed interessante vederlo all'opera, certo io non sono attrettata come lui, ma provvedero' al piu' presto (leggi Febbraio).

In pasticceria non si improvvisa,  le dosi devo essere precise,  piu' gli ingredienti sono naturali e buoni piu' il risultato sarà ottimo, la scelte delle materie prime di buona qualità é indispensabile ed obbligatoria.

Abbiamo fatto una  "classica torta al cioccolato", con noci, pochissima farina, poco burro, poco zucchero, perché risultasse molto leggera e non grassa, sapete come ha fatto a capire se era cotta? L'ha schiacciata con il palmo della mano, se torna su é cotta, in caso contrario ancora in forno…é risultata sofficie, leggera, buona, mia figlia ne ha mangiate tre fette, il suo voto é stato 17 su 20, il che non é male direi.

L'altro dolce é stato il "torrone", che é facilissimo da fare, siamo noi che pensiamo sia difficile, ma é sbagliatissimo, l'unico inconveniente é la temperatura di zucchero e miele, ( il termometro a zucchero non ce l'ho, ma prossimamente), se i due prodotti sono a temperatura giusta avremo un torrone solido , mentre se rimane piu' bassa, come nel nostra caso, risulterà piu' morbido, ma ragazzi era davvero buono…
Vi ricordate i torroni di una volta, che si trovavano alle fiere di paese? Ecco lo stesso gusto, chi ha la mia età sa cosa voglio dire…

Per cena ho preparato la carbonara (abbiamo trovato della pancetta , quella vera, che era la fine del mondo), e poi la bagna cauda, con verdure fresche, ed infine i dolci…insomma ci siamo abbuffati!!!

7 thoughts on “metti-un-maitre-patissier-a-cena

  1. è sempre bello vedere uno chef all'opera…
    solo che tu che sei abituata a far le cose come si deve… veder loro pasticiare con le mani è una cosa che se ci pensi non mangi più…

    il torrone…. eccome se me lo ricordo!

  2. @ cassandra : esatto, se ci pensi non mangi piu'…
    io tutt aprecisa precisa…

    ieri sera ne abbiamo mangiato ancora, mamma mia che buoni poi posto le foto…

    @ ziacris : si é vero era tutto buonissimo!!!

    @ emily : no, a me piace cucinare, non tutto pero'… quando saro' a casablanca qualche corso di cucina non me lo leva nessuno….
    é stato veramente bello!!!

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...