Al crossing

Ieri, ore 8.20 ero sul campo ad aspettare , con altre mamme, poche mamme  a dire il vero ed alcuni insegnanti l’arrivo dei bus con i ragazzi, poco meno di 300 giovani che dovevano correre per le qualifiche del Crossing nazionale che si svolgerà a Casablanca il 16 Dicembre.

Una mamma ed un papà sono stati convinti a correre  con i ragazzi, io ed un’ altra dispacciate alla distribuzione dell’acqua e succhi all’arrivo, un’ altra ancora serviva i croissants, in due erano all’arrivo con cronometro ,con  il prof. di ginnastica  , per scrivere i tempi e controllare che non ci fossero irregolarità, la prof. di fginnastica era alla partenza, alcuni genitori sono stati messi lungo il percorso, si svolgeva nella foresta la corsa, due ambulanze erano presenti in loco, ci facevano compagnia anche i gendarmi, alcuni insegnanti correvano con la classe, altri ancora erano addetti al controllo dei risultati.

La temperatura era di 14°,  dopo aver fatto riscaldamento   i primi a correre sono stati i piu’ piccoli, ( 5 elementare), prima le femmine , poi i maschi, entrambi 1.500 metri da percorrere.

La classe di Cris, come le altre 6 éme  percorrevano 2.400 metri, mentre i maschi 2.800.

Gli adulti : hanno corso quasi tutti gli insegnanti, la segretaria della scuola , il responsabile acquisti, il direttore , 3.600 metri. (sono arrivati alla fine sconvolti).

Le classi superiori le ragazze dovevano percorrere 2.800 metri, mentre i ragazzi 3.600.

Arrivavano alla fine sconvolti, arrossati,  stravolti, alcuni li facevamo sedere e dicevamo loro di bere, con calma, molta calma, incidenti gravi non ce ne sono stati, ma molti sono stati male, una addirittura é svenuta, ma almeno una quindicina sono stati poco bene, calo di pressione, affaticamento e difficoltà nel  respirare, ma é bene cio’ che finisce bene, i genitori sono stati avvisati e i ragazzi erano soddisfatti e contenti, come anche la dirigente della scuola.

Ottima esperienza, a parte che cosi’ conosci ancora meglio gli insegnanti,  ci scherzi, ci ridi , si scambiano battute, (oggi fuori dalla scuola ci hanno salutato come fossimo compagni di vecchia data), già infatti alcuni genitori sono venuti a vedere, ma quando i prof hanno chiesto di aiutare si sono dileguati tutti, siamo sempre le Solite, e difatti i maestri del primare l’hanno fatto notare ai prof. "siete sempre le stesse a dare una mano eh?"...

Ore 12.00 tutto finito. La sottoscritta a forza di stare in piedi era distrutta!!

Va beh, non importa, ci siamo divertite, abbiamo riso, consoltato, sgridato, costudito cose, al prossimo anno..

7 thoughts on “Al crossing

  1. è arrivata la cartolina, grazie!!!!

    cmq tu, essendo una madre presente, vedrai che Cris crescerà e diventerà grande con molta più coscenza di altri altri ragazzini!!!!
    sii sempre la "solita" mamma presente…
    parola di una figlia che ha avuto una madre presente e ce l’ha tutt’ora che ha 26anni (ma con le giuste distanze)
    cristina

  2. bravissima…
    sono queste le esperienze che uniscono insegnanti e genitori!

    E per il resto sembra di sentire le insegnanti della classe del grande, che dicono "Ma alla fine alle riunioni vengono sempre le solite sette facce!!!"🙂

  3. Ma un po’ di allenamento prima per gli atleti, no? 
    Anche a me ieri è arrivata la missiva … che bello! Sono stata felicissima! Però ti devo fare un appunto:  non sono Elena …
    Il resto te lo scrivo via e-mail o pvt appena ho un attimo.

  4. Il crossing per bimbo ninja  è settimana prossima, se mi fanno partecipare  mi iscrivo  anche io in categoria adulti solo per un motivo :
    umiliare e polverizzare già dalla partenza , le mamme-iene a cui sto tanto sulle palle, sempre perchè contano i fatti e non i bla,bla,bla .

  5. @ cristina : ma prego!! Grazie delle belle parole, continuero’ a seguire Cris ed ad essere presente, se poi diventerà una figlia come lo sei tu per la tua mamma…complimenti e brava!!!

    @ mammaoggilavora : grazie!!
    non hai potuto parlare meglio, ma lo sai che é proprio vero?
    purtroppo sono sempre le solite, perché molti genitori se ne fregano altamente, e non sai quanti!!!
    purtroppo!!!

    @ elisa : l’allenamento l’hanno fatto, solo che i problemi ci sono stati lo stesso…
    merde, merde, merde, ma davvero ho sbagliato a scrivere il nome? sono proprio stordita..chiedo umilmente PERDONO!!!!
    mi scusi? te ne mando un altra!!!!
    é il minimo…
    aspetto..

    @ inca : almeno qui si poteva, chiedi all’insegnante di ginnastica, é un’esperienza bellissima credimi, l’atmosfera che c’era era davvero molto carina..
    e poi finalmente metti a tacere un po’ di gente no?

  6. Alle ho corso insieme alle ragazze liceali, eravamo solo 3 mamme non potevano organizzare una competizione solo per noi.
    Mica per dire  perchè contano i fatti e non i bla bla  : su un centinaio di partecipanti sono arrivata 15° , correndo insieme a ragazzine che avevano 20 anni meno di me . Una bella soddisfazione.
    inc@-bionica

  7. UAU CHE BRAVA!!!!!
    alla faccia dell’età, scusa eh, ma sei stata veramente brava inca bionica !!!!
    una grandissima soddisfazione !!!!

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...