Il codice della strada

Già da qualche tempo qui in Marocco si sta discutendo per il Nuovo Codice della Strada che deve essere approvato dalle Camere, nello scorso anno diversi scioperi hanno portato ad alcune modifiche, in questi giorni ci sono i camion ed i taxi che scioperano, bloccando anche l’uscita del porto di Casablanca che come sapete é uno dei piu’ grandi di tutto l’Africa, cosi’ facendo si bloccano anche alcune aziende che aspettano le materie prime che arrivano dall’estero, per non parlare del gravio di costi che queste devono sostenere.

Con il nuovo codice si va ad avere la patente a punti, pene molto piu’ severe, ammende altrettanto elevate, alcoll test.

I grandi  taxi ( ovvero quelli che possono viaggiare al di fuori delle città e che di solito caricano fino a 6 persone, quindi in totale sono 7 in auto, generalmente vecchi mercedes, di colore beige), rivendicano il fatto che loro le cinture non le vogliono mettere e vogliono continuare a caricare lo stesso numero di persone.

Il testo nuovo ed unico nel suo genere , indica anche la regolamentazione degli autisti in generale, con disposizioni su orari di lavoro, riposi, ferie, copertura sociale, formazione.

Il codice non vuole solo limitare, ma dare delle regole vere e proprie, ivi compreso l’alcool test, perché é la causa principale degli incidenti mortali in Marocco.

5 thoughts on “Il codice della strada

  1. ciao alessandra,

    la vedo dura, perchè ci sono molte altre situazioni di pericolo, come i camion stracarichi di cose, per non dire della vetustità dei veicoli, abbiamo viaggiato per ca. 1000 km da essaouira all’alto atlante e di ritorno a marrakech, per cui ho visto di tutto, ma devo dire che c’erano anche molti posti di blocco. Comunque anche in Italia c’è da mettersi le mani nei capelli, sarà che odio la velocità, ma ho sempre qualche macchina dietro la mia che fa dei sorpassi pazzeschi, in curva, o peggio ancora che ti fa i fari perchè non vai abbastanza forte (per i loro gusti). Mi viene veramente voglia di parcheggiare l’auto e andare con i mezzi pubblici. ciao Luisella

  2. @ ziacris : hai ragione, anchein Francia a dire il vero, la tolleranza per l’alcool é zero, ma qui é proibito, loro non potrebbero bere vino, é un po’ un contro senso no?

    @ luisella : ciao!!pure io la vedo dura, comunque oggi hanno l’incontro con il ministro dei trasporti, spero non ceda su troppo cose, perché alcune cose sono per forza da modificare, ma hai ragione su tutto, le strade, sopratutto se viaggi all’interno é un disastro, ma anche qui a Casablanca é un macello, insomma un po’ di modifiche vanno bene e faranno sicuramente bene, ma per il resto é una cultura generale ch deve essere cambiata!!

  3. siiiiiiii era ora!!! ero angosciata ogni volta che dovevo attraversare la strada, oppure nei taxi…sono pazzi i marocchini quando guidano!!!!

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...