Marrakech

Per arrivare a Marrakech  da Casablanca si puo’ prendere l’autostrada, molto piu’ pratica e piu’ sicura che la strada normale, ci si arriva in due e mezza. Il paesaggio che trovate ai lati dell’autostrada e i colori sono sublimi e caldi.

Autostrada Casablanca/Marrakesh

Piccolo villaggio.

Autostrada Casablanca/Marrakesh

Autostrada Casablanca/Marrakesh

Man mano il colore della terra cambia in varie sfumature, ora marrone, ora giallo, ora rosso…

Marrakech é la città ocrà, la città rossa, infatti esiste il colore "rouge Marrakech", che é un bel colore mattone tendente al rosso scuro, e il "rose Koutoubia", che é un rosa antico un po’ piu’ carico, colori stupendi e molto caldi.

Di tanto in tanto ci piace scappare da quelle parti il clima é caldo asciutto, la gente simpatica e accogliente, tutto al contrario di Casablanca.

Naturalmente noi non facciamo le cose classiche da turista, ovvero la piazza Jemaa El Fraa, tra l’altro stupenda, la Medina molto tipica, é piu’ facile andarci quando si hanno ospiti .

I casablanchesi la chiamano Arnackesh , ovvero arnac (vuol dire fregatura), quindi fregaturaMarrakesh, tradotto per farvi capire, perché se a Casablanca o a Rabat potete comperare delle cose ad un prezzo, le stesse a Marrakesh le trovate a  due/tre volte di piu’, ecco perché alla Medina non ci andiamo piu’, se non "obbligati" dalle circostanze.

Si, va per il clima, per distendersi, per qualcuno a giocare a golf.

Quando siamo andati ad inizio mese siamo scesi a questo hotel , molto bello, ha un golf appunto, e si é in mezzo alla Palmaraie.

Golf Marrakesh

Nella Palmaraie potete trovare anche qualche dromedario per fare foto e giretti.

Marrakesh

La città di Marrakech é in piena espansione, in un anno che non ci andavamo é cambiata moltissimo, stanno costruendo ovunque,  a dire il vero é un peccato, le palme stanno male e molte solo ammalate, credo piu’ per l’inquimento che per altro.

Ci sono ristoranti molto buoni, negozi meravigliosi ed ora anche centri commerciali .

A me piace andare a fare compere nella zona industriale, dove molti fabbricanti hanno il loro spaccio, o direttamente la fabbrica, si possono trovare candele di tutti i tipi, forme , colori, profumazioni, disegnate, a voi la scelta. Mobili tipici marocchini, quadri, vasi in tadlak, in stucco. Lenzuola di cotone ricamate a mano.Vasellame e porcellane bianche. essenze e profumi , insomma veramente di tutto.

Questa era una casa abbondonata la stanno restaurando, é per andare nella zona industriale direzione Essaouira.

Marrakesh

In Centro potete trovare di tutto e di piu’. Ha aperto Zara e Zara home, oltre ad una infinità di negozi firmati.

Un indirizzo pero’ posso darvelo se vi interessano delle scarpe comode, tipo pantofole, modello mocassino, per voi, per i vostri bimbi e per i vostri mariti dovete andare a fare un giro in questo negozio, si chiama ATIKA , io l’ho scoperto per caso leggendo "FemmeActuelle", dove diceva che attrici famose francesi compresa la Prémiere Femme andavano a comperarle, ho capito il perché,  comode, costo 48 Euro, avete tutte le forme e i colori che volete, se venite da queste parti fate un giro. comunque pare che vengano vendute in tutto il modo…

 

8 thoughts on “Marrakech

  1. alle,le foto sono veramente molto belle!!! a proposito di scarpe, due anni fa sono andata ad agadir e ho comprato un paio di infradito fatti a mano e stupendi per 15 euro… li ho messi quasi ogni giorno per due estati consecutive e sono ancora nuovi!!! per non parlare di quanto sono comodi…

  2. Sono paesaggi bellissimi, soprattutto perchè sappiamo non essere modificati per cataloghi, ma reali. Come in tutte le città colme di turisti i prezzi e le fregature aumentano aspettando i polli da spennare, ma dimmi è solo una leggenda metropolitana quela che ti offrono i cammelli per una donna vero? un’usanza solo per turisti in modo che i mariti possano vantarsi su quanto valeva la moglie

  3. @ lyly : é vero si possono trovare cose bellissime a dei prezzi che in europa li sognamo e di qualità!!! :D!!!

    @ agrimonia : si, sono reali al 100%.no, non é una leggenda metropolitana, é vera!!
    la prima volta che sono andata a Marrakesh avevo 28 anni ero con mio padre, ed hanno offerto 100 cammelli per me, piu’ 1 cavallo, tenedo presente che un cammello, che poi qui sono dromedari costano sui 1500 euro, anche di piu’, il prezzo era piuttosto altro, hanno questa abitudine, ma non so se poi effettivamente si giunga ad un contratto vero e proprio, tra di loro so che accade!!
    con mio marito non é mai capitato ad esempio..!!

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...