pensate-sia-il-caso

Quest’ anno a scuola, leggono questo libro Susie Mongenstern  :" Le vampire du C.D.I.", é un romanzo scolastico che legge  tutta la classe e che devono fare un riassunto per ogni capitolo.

Nel capitolo X ci siamo imbattuti in questi stralci che vi traduco….

Boris accompagna Sonia a casa e nel tragitto chiaccherano :

forse hai di meglio di fare

no, non ho nulla di meglio da fare, voglio conoscerti in modo piu’ profondo, prima di conoscerti non avevo nulla da fare

….

Sonia arriva davanti al negozio dove lavora

qual’é lo scopo della tua vita?

baciarti, gli risponde

lei sorridendo gli risponde: – non é difficile se é solo questo

e il tuo di scopo qual’é?

lo stesso che il tuo

L’abbraccia, le accarezza i lunghi capelli neri, e incolla la sua bocca alle labbra della giovane.

Il proprietario del negozio li spia.

In questi ultimi tempi, Sonia era cambiata, riempiva in modo diverso i suoi vestiti. Aveva delle forme decisamente piu’ femminili.

Piaceva sempre di piu’ al proprietario del negozio dove lei lavorava.

E visto che lei abbracciava tutti si sentiva in dovere di.

Lei era addetta alle consegne, quel girono doveva consegnare un sacco di patate che era nello scantinato, con una scusa il proprietario le fà togliere il cappotto che indossava, perché sarebbe andata piu’ tardi a fare la consegna, la fà scendere nello scantinato, subito dopo arriva lui.

Si butta su di lei come un matto , la mano pesante si attacca al seno sinistro di Sonia , ma incontra uno ostacolo.

E’ stato morsicato.

Tu baci tutti i  ragazzi, vuol dire che ne hai voglia no?

La spinge contro un muro e si appoggia contro di lei con tutta la sua forza. Alza la camicetta e cerca di toglierle il reggiseno, Sonia non riusciva a respirare e cerca di dissuaderlo ..- " fermatevi " , soffocata dal  nausabondo odore. Sente il suo sesso duro e insistente a livello del suo ombelico. Sonia a quel punto alza il  ginocchio con forza facendogli molto male.

A quel punto la licenzia

 

Ora vi sembra che sia adatto ad una bambina di 10 anni o sono io che sono troppo rigida?

20 thoughts on “pensate-sia-il-caso

  1. ma roba da mattiiiiiiiiiiiiiiii. l’anno prosismo direttamente il kamasutra,e poi corsi pratici!!!
    però di una cosa sono sicura, invoglierà a leggerlo!

  2. Premesso che io da bambina leggevo di peggio, come mamma farei il finimondo!!! No, è veramente fuori luogo, soprattutto come lettura scolastica.

  3. Mi sembra decisamente fuori luogo. Ma con che criterio scelgono il libri???? No, assolutamente non è adatto ad una quinta elementare. Ma non esiste un’alternativa?

  4. noooooo !!! dai non può essere, ma la maestra lo ha letto ?!
    già mi vien male a pensare quando mi toccherà dare spiegazioni su testi del genere !!!

  5. Mi sembra un “tantino” fuori luogo per dei bambini di 10 anni!!!!
    Io ne parlerei con le altre mamme….
    Mamma Full Time

  6. Ciao!!! la scelta del libro è a dir poco sconcertante… certo, può essere uno spunto per parlare delle violenze sessuali, ma c’è modo e modo di affrontare l’argomento… questo modo qui mi pare troppo “crudo” e il messaggio del testo può essere interpretato come “se baci un solo ragazzo, poi ti attiri la violenza per colpa tua…” io parlerei subito con la maestra!!!!

  7. Ciao,
    chi ha imposto questo libro, un’insegnante? Ti è possibile farle leggere quel pezzo e chiederle di discuterne insieme?
    Che i bambini a quell’età capiscano già molte cose è fuori di dubbio, ma trovare una cosa del genere su un testo scolastico credo sia un po’ fuori dal comune.

    È possibile che non sarai l’unica a chiedere spiegazioni…

  8. Ciao!…ecco, appena ho letto il post stavo cadendo dalla sedia, però poi riflettendonci i nostri bambini (anche il mio ha dieci anni) sono incuriositi dal sesso e forse il fatto di parlarne in un romanzo per loro diventa un modo per non viverlo come un tabù, secondo me non gli danno un importanza “morbosa” come magari noi adulti siamo più portati a pensare anzi a volte il proibito diventa ancora più interessante, con questo non nego che anch’io sarei sconcertata magari era il caso che l’insegnante ne parlasse prima con i genitori od almeno con la rappresentante di classe.
    Buona serata

  9. @ emily : in tutto il libro si parla di altro, quindi non vedo il nesso…

    @ ziacris : si , pure io, se lo avessimo letto prima!!!

    @ rape : capisco che si possano leggere cose ..piccanti, ma fuori dall’ambito scolastico…

    @ misultin : non so con che criterio abbiano fatto la scelta, ma ..la trovo sbagliata!! alternative? ne hanno a bizzeffe..ma ho scoperto che l’autrice é amica del direttore!!

    @ anonimo : si, infatti!!

    @ simo : si lo ha letto, sono tre anni che lo fà leggere e nessuno, si é mai lamentato, allucinante!!
    dare spiegazioni del genere non é facile, senza cadere da una parte a d’un altra…!!

    @ solita : si!! inconcepibile!!

    @ mammafulltime : fatto, sono rimasta allibita!!

    @ lyly : si é vero é uno spunto per parlare di sesso, di approcci vari, ma la cosa non é stata fatta, infatti andro” a parlare con la maestra per discuterne..!!

    @ utente anonimo : guarda, purtroppo sono l’unica a volerne parlare le altre mettono la testa sotto la sabbia!!

    @ diledile : i libri gli scielgono gli insegnanti stessi!! no, non é imbarazzata perché non dà spiegazioni, il capitolo é stato letto a casa!!

    @ anonimo : già!!

    @ agrimonia : no, non gli ha dato, almeno mia figlia un’importanza morbosa, ma lei mi ha chiesto, ha fatto domande, ma i bambini che non ne hanno parlato con i genitori, come lo hanno vissuto?come lo hanno interpretato?

Grazie per i vostri commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...